12 Agosto 2020
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
La grinta del nostro CAPITANO!
news
percorso: Home > news > News Generiche

Max DOSSENA un altro predestinato? Lui sa bene dove deve migliorare e crescere......ma noi lo aspettiamo!

25-04-2020 11:47 - News Generiche
Max ha la voglia e la convinzione di arrivare!!
Ciao Paolo, avendo letto i tanti racconti fatti sul sito dai vari componenti dello staff non posso esimermi dal fare altrettanto e dunque raccontare la mia personale esperienza al Lucento.

Riassumere cosa sono stati questi 3 anni di Lucento in poche righe non è facile, ma ci proverò.
Ho iniziato ad allenare a 18 anni presso un'altra Società, dopo 2 stagioni, nella primavera del 2017, fui contattato
dal Lucento: confesso che inizialmente ero molto titubante se accettare o meno, pensavo come quasi tutti quelli che vengono chiamati dal Lucento, che sarei durato solo poche settimane...... alla fine comunque accettai, perché a me piacciono le sfide e non le cose troppo facili.... e col senno di poi questa si è trasformata nella decisione migliore mai presa!!
Il primo anno passato con questi colori è stato sicuramente il più emozionante: mi fu affidata la conduzione tecnica di un gruppo della categoria Pulcini annata 2008, all'inizio era un gruppo molto indietro, ma con il passare dei mesi, lavorando assiduamente, i ragazzi acquisirono la mentalità "lucentina" e addirittura contro tutti i pronostici a fine stagione vincemmo il Campionato Primaverile dominandolo.
Anche grazie a questa esperienza, nelle due stagioni seguenti sono potuto salire nella categoria Esordienti, perché il Lucento è una Società che crede a prescindere nei giovani, sia che questi siano dei calciatori sia che siano degli Istruttori alle prime armi, e appena può da la possibilità di crescere, investendo su di te!
Il primo anno con i 2006 e quest'anno con i 2007, anche in questi due casi, mi sono tolto molte soddisfazioni, un altro campionato vinto, i ragazzi cresciuti sotto il profilo tecnico e mentale e anche un miglioramento mio personale come Mister.
Dalla prossima stagione, la mia quarta con questi colori, spero che la Società mi dia l'ulteriore possibilità di crescere, magari affidandomi un secondo gruppo nel settore giovanile, dove unito alla straordinaria esperienza che dall'anno scorso sto facendo, come "secondo" di uno dei simboli lucentini come Ale Pierro che con i suoi preziosissimi insegnamenti mi sta facendo realmente capire cosa vuol dire "vivere e capire" la Famiglia lucentina.
Concludo con i sentiti ringraziamenti a chi mi sta aiutando in questo percorso, come il mio Responsabile Domenico Delli Calici, come appunto Ale Pierro che mi ha voluto vicino a lui quest'anno, nella sua incredibile cavalcata con i 2005 che purtroppo è stata fermata solo da questo maledetto virus, quando eravamo al primo posto in classifica a pari punti con il Chieri, ma ci rifaremo il prossimo anno, ne sono sicuro conoscendo la bravura di Ale.
Infine volevo ringraziare Paolo Pesce, che in questi anni mi ha riempito di complimenti ma anche di tanti rimproveri, che apprezzo proprio per il suo essere schietto e diretto con le persone, dicendoti in faccia ciò che pensa.
Ringrazio ancora tutti i componenti dello staff tecnico, dove ho trovato anche degli Amici veri, i dirigenti e naturalmente tutti i giocatori che ho allenato.
Sperando di poterci rivedere al più presto in campo, un abbraccio.

Massimiliano Dossena

46° Torneo "CADUTI DI SUPERGA" 2005

46° CADUTI DI SUPERGA

39° Memorial PIER GIORGIO TAPPARI

24° torneo F. FERRANDINI

foto gallery

lucento alpignano

Generiche
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it